Music Italy Show – in scena il mondo della musica a BolognaFiere dal 14 al 16 giugno.

Music Italy Show

Gli appuntamenti imperdibili della prima giornata.

Al via venerdì 14 Music Italy Show, un’occasione unica per vivere la musica come mai prima. Fino a domenica 16, tre giornate fitte di appuntamenti ed ospiti d’eccezione, tra esposizioni di strumenti, show live, workshop e convegni.

Il salone della musica e del fare musica, a BolognaFiere, sarà un viaggio straordinario attraverso le molteplici sfaccettature dell’universo musicale, un’esperienza imperdibile per vivere da protagonisti questo mondo così affascinante. L’inaugurazione simbolica venerdì alle ore 17.30 presso l’Auditorium, alla presenza del Presidente di BolognaFiere Duccio Campagnoli e Gianni Morandi.

Programma di venerdì 14 

Area espositiva: nell’area espositiva dei padiglioni 21 e 22 saranno protagonisti strumenti acustici ed elettronici, sistemi di amplificazione, computer music, attrezzature per la manutenzione degli strumenti, luci ed effetti e tutto il vasto panorama di accessori e servizi necessari al fare musica. Molte sono le aziende come Aramini, Eko Group, Furcht & C. S.p.a. Pianoforti, Ketron, Master Music, M.Casale Bauer, MGB Hal Leonard, Musictech, Mogar Music, Peavey Italia, Proel, Sisme, Viscount, Yamaha Musica Italia … che hanno confermato la loro partecipazione. Più di 140 fra espositori e marchi provenienti da tutto il mondo.

Auditorium del Quadriportico: Red Ronnie, Bruno Sconocchia, Charlie Rapino, Mauro Coruzzi “Platinette” e Luca Beatrice, noti professionisti del panorama musicale, alla presenza del pubblico racconteranno ciascuno la propria esperienza nel mondo della musica. Imperdibile l’appuntamento delle ore 18, con Gianni Morandi che intervista Gino Paoli, autentico mito della musica italiana.

Palchi: dalle ore 10 alle ore 20 oltre 30 esibizioni, da Marco Ligabue a Dallabanda, da Simple Lies a Spacca il Silenzio!, da Rio agli artisti della Liquido Records, fino agli attesissimi Stadio che si esibiranno sul palco 3 alle ore 18:30.

Fittissimo il programma dell’area convegni e workshop, che toccheranno i tempi più disparati, dall’acustica alla creatività, alla formazione musicale nella scuola.

Programma di sabato 15

Auditorium del Quadriportico: interessantissimi gli incontri con Fabio Coppini, arrangiatore, pianista e tastierista che ha collaborato con i più importanti artisti del panorama musicale italiano; Dodi Battaglia, lo storico chitarrista dei Pooh, che alternerà momenti di musica con la chitarra in mano, a momenti di piacevole “chiacchierata fra amici”; Gile Bae, giovane e talentuosa pianista olandese. Cinque grandi campioni dello sport inoltre, Susanna Cicali, Thomas Degasperi, Alberto Schiavon, Massimo Braconi e Simone Origone, parleranno del rapporto tra musica e sport. Imperdibile l’appuntamento delle ore 18 con Gianni Morandi che intervista Samuele Bersani, l’originale cantautore dallo stile ironico e poco convenzionale.

Palchi: sui palchi MIS verranno premiati i vincitori del contest Gli eroi di cartone promosso dal MEI e decretato il vincitore tra i sei finalisti del concorso Capitalent. Molti i nomi che si esibiranno: Andrea Nardinocchi, Pia Tuccitto, Senit, Horizon, Dolcetti, Tosin Abasi, Enrico Santacatterina e tanti altri.

Nell’area convegni e workshop verranno trattati i temi più vari, tra i quali l’evoluzione della tecnica chitarristica, il codice deontologico del musicista e l’improvvisazione.

Nei padiglioni 21 e 22 sempre presente la vasta area espositiva, con tutte le novità in fatto di strumenti musical, presentate dalle maggiori case produttrici e distributrici tra le quali Aramini, Eko Group, Furcht & C. S.p.a. Pianoforti, Ketron, Master Music, M.Casale Bauer, MGB Hall Leonard, Musictech, Mogar Music, Peavey Italia, Proel, Sisme, Viscount e Yamaha Musica Italia.

Programma di domenica 16

Auditorium del Quadriportico: come sempre ricco il calendario degli incontri con i grandi nomi della scena musicale italiana che racconteranno ciascuno la propria esperienza nel mondo della musica. Da Andrea Mingardi a Fio Zanotti, da Swan a Federico Fiumani, intervistato dallo scrittore bolognese Gianluca Morozzi, da Luciano Tallarini a Max Stefani.

Palchi: nomi già noti al pubblico e giovani talenti emergenti si alterneranno sui tre palchi MIS, da Andrea Mingardi a Blastema, da L’Orage a Power Francers, e ancora Ridillo, Angel & Demons, Miky Bianco, Bononia Sound Machine e tanti altri.

Nell’area convegni e workshop: tanti seminari e masterclass, nei quali si affronteranno interessanti temi quali la storia della chitarra acustica, come comporre una canzone con chitarra e voce, l’integrazione tra batteria elettronica e i moderni software di registrazione audio e molto altro.

Nei padiglioni 21 e 22 sempre presente la vasta area espositiva, con tutte le novità in fatto di strumenti musical, presentate dalle maggiori case produttrici e distributrici tra le quali Aramini, Eko Group, Furcht & C. S.p.a. Pianoforti, Ketron, Master Music, M.Casale Bauer, MGB Hall Leonard, Musictech, Mogar Music, Peavey Italia, Proel, Sisme, Viscount e Yamaha Musica Italia.

Un lungo weekend di musica, dalle 10 del mattino alle 8 di sera, a BolognaFiere dal 14 al 16 giugno. Biglietti in prevendita on-line su www.musicitalyshow.it a 12 euro o direttamente in Fiera a 15 euro.