ReWire Ableton & Reason: “come si fa?” [+ Video Tutorial]

rewire_reason_4_midi-to-reason

di: Andrea Marchetti

Con questo articolo completiamo il discorso sul ReWire (iniziato con questo articolo), in particolare vedremo in un video tutorial come si effettuano tutti i “collegamenti” per poter utilizzare Ableton Live 9 e Reason 5 utilizzando questo protocollo.

Il ReWire rappresenta un’ottima soluzione per tutti gli utenti che sono soddisfatti solamente in parte dalla propria DAW, ad esempio può capitare di preferire l’interfaccia di un software ma apprezzare di più le sonorità di un altro, grazie a questo protocollo è possibile combinare i pregi di più programmi in modo da ottenere un ambiente più idoneo alle proprie caratteristiche, sia tecniche che artistiche.

Buona visione 😀

Continue reading “ReWire Ableton & Reason: “come si fa?” [+ Video Tutorial]”

Compressione parallela e compressione in sidechain IN PRATICA!! [+Video Tutorial]

Avalon AD2044 compressor with Sidechain

di: Andrea Marchetti

La scorsa puntata abbiamo visto “in teoria” come funzionano le tecniche di compressione parallela e in sidechain (per rinfrescarsi un po’ la memoria dai un’occhiata alla guida – clicca qui).

A questo punto è arrivato il momento di scoprire come mettere in pratica tutte le nozioni e i concetti che abbiamo visto nel nostro precedente appuntamento, abbiamo quindi realizzato un video tutorial dove mostriamo in maniera molto semplice come utilizzare queste due tecniche.

Per quello che riguarda la compressione parallela, abbiamo detto nell’articolo precedente che viene maggiormente utilizzata su strumenti percussivi, abbiamo deciso quindi di mostrarla applicata ad una Continue reading “Compressione parallela e compressione in sidechain IN PRATICA!! [+Video Tutorial]”

Recording delle automazioni in Ableton Live 9 [+ Video Tutorial]

Clip Automation - Ableton Universe

Una delle novità introdotte dalla versione 9 di Ableton Live è quella di poter “registrare le automazioni“, ma che cosa significa?

Chiunque ha avuto a che fare con programmi come Ableton, Logic, Cubase, FL Studio sa benissimo che nella stesura di un brano, le automazioni ricoprono un ruolo molto importante, ci consentono infatti di far variare determinati parametri per creare una serie di effetti dando un po di movimento alla traccia (ad esempio automatizzando il fader del volume possiamo creare un effetto dissolvenza alla fine della nostra traccia, oppure automatizzando la frequenza di taglio di un filtro possiamo realizzare un effetto cutoff, ecc…).

In generale utilizzeremo le automazioni tutte quelle volte che abbiamo bisogno che un Continue reading “Recording delle automazioni in Ableton Live 9 [+ Video Tutorial]”

Realizzare un effetto “Wah-Wah” in Ableton Live [+ Video Tutorial]

Vox wah wah

Vediamo oggi come poter realizzare il classico effetto “Wah Wah” (o Cry-Baby) utilizzando gli strumenti messi a disposizione da Ableton Live.

I chitarristi e i bassisti sapranno sicuramente quali sono le peculiarità del Wah Wah, per tutti gli altri diamo qualche breve cenno storico su questo famosissimo effetto:

Il wah wah (conosciuto anche come wah-wah o anche semplicemente wah) in musica è un effetto musicale che prende il nome dal caratteristico suono prodotto dal taglio e dal reinserimento graduale delle frequenze alte, vagamente assimilabile a un miagolio o a un vagito, da cui il nome onomatopeico. Per questo motivo l’effetto viene anche chiamato cry baby (“pianto di bambino”), da cui il marchio di fabbrica “Cry-Baby” della Jim Dunlop è il più famoso costruttore di pedali wah-wah per strumenti elettrici. Un pedale wah wah modifica il suono dello strumento tramite un graduale cambiamento di tono tra acuti e bassi, regolati per mezzo di un apposito potenziometro azionato con la spinta del piede sul pedale rispettivamente verso la punta o verso il tacco. (Fonte Wikipedia)

Passiamo a questo punto a vedere come poter realizzare questo effetto in Ableton Live, ovviamente non Continue reading “Realizzare un effetto “Wah-Wah” in Ableton Live [+ Video Tutorial]”

Creare un setup di default personalizzato in Ableton Live [+ Video Tutorial]

Ableton Universe - LiveSetup

Come da titolo in questa guida vedremo come realizzare un setup personalilzzato in Ableton Live, che ci consenta di avere tracce, effetti e quant’altro “tutto pronto” per poter essere utilizzato appena avviamo Il programma.

Cosa intendiamo per setup di default?

Con il termine setup di default intendiamo la configurazione standard della schermata e dei suoi componenti che viene presentata nel momento in cui si avvia il programma: disponibilità di tracce audio, MIDI, tracce di ritorno, effetti ecc… Continue reading “Creare un setup di default personalizzato in Ableton Live [+ Video Tutorial]”

Controller esterni in Ableton Live – Parte 2 [+ Video Tutorial]

controller apc40 - Ableton Universe

Configurazione di hardware e controller esterni in Ableton Live  tramite mappature dinamiche e User MIDI Remote Scripts

Eccoci qua per la seconda parte della guida sui controller esterni in Ableton Live, approfondiremo il discorso relativo alle mappature MIDI dinamiche e in particolare vedremo cosa sono gli User Remote Script e i MIDI Remote Script, come si usano e come crearne uno molto semplice da utilizzare per il nostro controller. Continue reading “Controller esterni in Ableton Live – Parte 2 [+ Video Tutorial]”

MAX for Live

Già dalla versione 8.3 di Ableton Live è stata introdotta la piattaforma di sviluppo di MAX, chiamata appunto MAX for Live. Con il rilascio versione 9 del noto sequencer tedesco, MAX è stato totalmente integrato all’interno del programma, fornendone quindi il supporto nativo, evitando così all’utente di doverlo aggiungere in un secondo momento; in particolare all’interno del nuovo menu “BROWSE” troviamo appunto la voce MAX for Live, la quale consentirà di navigare tra tutti i dispositivi realizzati da noi e quelli di terze parti.

Continue reading “MAX for Live”

Presto i primi Video Tutorial

Presto pubblicheremo i primi video tutorial su come impostare correttamente Ableton Live e su come utilizzare gli strumenti di baste del software.

Tornate presto e troverete tante sorprese!! 😀